giovedì 20 novembre 2008

Non a nome mio

Hey, c'e' la mia faccia, qui! ;-)

12 commenti:

Anna ha detto...

La curiosità morbosa di vedere la tua faccia mi ha spinta a guardare un bel po' di foto, ma ho desistito. Come potrei riconoscertti? :-(
Comunque mi ha dato molto fastidio vedere le foto di quelli che si nascondono il volto col cartello o con il buio. Ma che senso ha? Si vergognano di affermare quello che dicono? Hanno paura? Bah, volevo farla la foto, ma mi sa che ci ripenso. Che stupidi!

dario ha detto...

Anna, io mi sono nascosto solo dietro un po' di barba incolta, ma piu' che altro per la pigrizia di radermi. La foto non e' un gran che' perche' l'ho scattata con l'autoscatto, ma io sono riconoscibilissimo.
Se hai pazienza e curiosita' morbosa sono facilmente individuabile. Tanto per cominciare "dario" e' il mio nome vero, e poi ho scritto per bene il nome del comune di residenza e della relativa provincia. ;-)

Coraggio, mio caro Watson!

il Russo ha detto...

E non nel mio!

La Mente Persa ha detto...

Beccato ;)
Non parla nemmeno a nome mio!
gio

Anna ha detto...

Sono 50 pagine, vedi di dire almeno il numero della pagina, mica mi posso ciecare a guardarle tutte :-)

dario ha detto...

Annuzza... non ti so dire con precisione la pagina, perche' vengono inserite pagine all'inizio a ritmi di due o tre al giorno.
Posso pero' suggerirti l'uso del magnifico tool di ricerca in alto a destra. Se ci scrivi "dario" e clicchi su "search" vengono fuori si' e no una decina di facce.

Anna ha detto...

Wow, ti sei fatto pure il fumetto :-)
Piacere di aver visto la tua faccia....

Artemisia ha detto...

Fumetto? Non sei quello con gli occhiali e il pizzo?
Appena possibile parteciperò anch'io. Ora vado a nanna.
Ciao grande!

dario ha detto...

Esatto, Artemisia, sono quello con gli occhiali e il pizzo, maglietta bianca, fronte alta, foglio A4 con il messaggio, il cognome comincia per C e abito in prov. di Lecco... uno solo ce n'e', Anna!

dario ha detto...

Scusa ne', Anna, e' che non ci riesco proprio a scrivere le mie coordinate precise qua sopra. Ci ho provato, ma quando arrivo alla seconda lettera del cognome le dita non vogliono saperne di ubbidire agli impulsi nervosi che arrivano dalla mia testa.

;-)

Anna ha detto...

E vabbè, ti avevo preso per quell'altro, parlavi di un'ombra di barba incolta. Piacere di fare la conoscenza dell'altra faccia :-)

Artemisia ha detto...

Dove sei finito? Tutto bene?